• Appartamento

    Bilocale di 55 mq con veranda e giardino privato, indipendenti, con posti letto 2+2+1

Il turismo nel Salento, musei e cultura

museo2Il turismo ha letteralmente invaso il Salento negli ultimi anni, questa bellissima terra perfetta per essere visitata in ogni stagione dell’anno, la sua particolare posizione geografica, di fatti, gli permette di avere estati calde, inverni freddi ma accessibili con tanti bei posti da scoprire con l’arrivo della primavera, indicata anche per le prime avvisaglie di autunno.

Questa stagione è l’ideale per andare alla scoperta di tanti bei posti locali del Salento; il turismo è una delle maggiori risorse di questa magnifica eccellenza del meridione d’Italia, i salentini sono molto ospitali, offrono solo il meglio della loro terra, le stesse strutture ricettive sono adatte a ospitare tutti i visitatori che desiderano scoprire il Salento durante le loro vacanze.

Si possono scegliere gli agriturismi, case in affitto, villette, villaggi i comodi e rinomati B&B; scegliere la soluzione ideale per ogni esigenza.

Il turismo nel Salento però non cattura solo i villeggianti amanti del mare e della spiaggia, sebbene questi due particolari siano sicuramente le più importanti fonti di attrazione del paesaggio salentino, ci sono numerosi aspetti che sono diventati un forte richiamo per il turista: la cucina tipica del Salento e i bellissimi borghi e paesini spesso nascosti ricchi di tanta storia e cultura.

Di seguito vi parliamo di alcuni musei rinomati del Salento da visitare

museobiologicoUna tre le mete di maggior successo è Porto Cesareo in provincia di Lecce; questa è bella cittadina con un mare spettacolare e sognante, ma offre molto altro oltre le acque splendide del mare e della finissima spiaggia; se vi recate in questa zona del Salento, non potete perdervi di visitare le belle tracce di cultura presenti nei musei del Salento.

Se vi recate a Porto Cesareo, non potete perdere l’occasione di vistare il museo di Biologia marina.

Durante il vostro tour per il museo, noterete la bellezza e la ricchezza della flora e fauna marina delle acque salentine.

Ci sono tante sculture in cartapesta, modelli in resina e tanti reperti e fotografie che potrete ammirare in esposizione.

Uno dei maggiori musei del Salento si trova a Lecce e si chiama Sigismondo Castromediano ed è anche il più antico dell’intera regione Puglia.

castellocarloVQui vi sono una moltitudine di reperti che raccontano la storia archeologica della terra.

Sempre in provincia di Lecce, recandovi però fuori dalla cittadina abitata, potete andare a visitare il Museo delle tradizioni popolari salentine; bellissima esperienza che propone gli antichi mestieri di questa favolosa regione; si trova allestito in un antico frantoio, la cui location rende già affascinante e suggestiva la visita al turista che decide d’immergersi in questo spaccato di arte e storia.

Merita di essere menzionata anche un’altra struttura che racconta il Salento, qualcosa d’innovativo che racconta la storia attraverso filmati e ricerche digitali: si possono di fatti ascoltare vecchi canti popolari, rivedere antichi video d’epoca e vedere la ricostruzione delle lontane abitazioni del Salento: parliamo del Museo Multimediale allestito nel Castello De’ Monti di Corigliano D’Otranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Nel nostro ristorante si possono assaporare le ricette tradizionali che conservano i preziosi gusti della cucina di un tempo come: la pasta fatta in casa, le frise, i ciceri e tria, fave e cicorie, li maritati e altro...

Il nostro agriturismo è composto da 10 appartamenti, bilocali, da 55 mq con veranda e giardino privato. Tutti indipendenti e con 2+2+1 posti letto.

La bellissima località di Porto Cesareo