• Appartamento

    Bilocale di 55 mq con veranda e giardino privato, indipendenti, con posti letto 2+2+1

Cosa fare nel Salento: non perdere il caffè in ghiaccio

14 Jul

posted by

Categories: Salento

Tags: , , ,

Comments: 0

santa-maria-leucaCosa  fare nel Salento in vacanza? Se avete deciso di visitare questa zona dell’Italia affascinante e famosa in tutto il mondo per il mare e le spiagge con sabbia fina e bianca, ci sono alcune cose, che forse non sai, che devi assolutamente fare nel Salento.

Una di queste è non perdere l’occasione per entrare in un bar del Salento e ordinare un caffè espresso in ghiaccio con latte di mandorla.

Il caffè in ghiaccio

La cucina e la tradizione salentina sono rimaste ancorate al vecchio folklore del posto, con le generazioni che hanno tramandato nei secoli piatti e ricette salentine. Una di queste è come accennato, questo caffè espresso in ghiaccio con latte di mandorla, che attenzione, non è il caffè shakerato.

caffe-ghiaccioParliamo di una preparazione legata al passato, alla dominazione spagnola, pare, infatti, che tale preparazione sia stata trasportata nel Salento dalla Spagna a Otranto e sia rimasta una preparazione tipica del Salento. Alcuni documenti, infatti, asseriscono come tale tipo di caffè sia originario della Valencia, dove il caffè si offriva con ghiaccio e una fettina di limone verde.

In passato si usava la neve, poi tale usanza è stata abbandona per usare il moderno ghiaccio, come anche si è andata perdendo l’usanza di inserire insieme alla preparazione del caffè in ghiaccio, la fettina del limone verde. Fate attenzione alla preparazione, non si tratta come detto di quello shakerato, ma di un caffè espresso, servito in una tazza con alcuni cubetti di ghiaccio e lo zucchero, secondo il gusto personale. Si deve bere subito, prima che si sciolga il ghiaccio e si alteri il sapore.

Una variante gustosa è l’aggiunta di alcuni cucchiaini di latte di mandorla. Si sostituisce allo zucchero e dona un sapore ancor più speciale e unico, da provare assolutamente, la dose da aggiungere è legata sempre al gusto personale.

Altre cose da fare nel Salento

Gusta il pasticciotto.

pasticciotto2Tra le altre cose da fare nel Salento, ci sono tante altre preparazioni gustose e tipiche del territorio da assaggiare.

Il pasticciotto per esempio si serve in Piazza Sant’Onofrio a Lecce, luogo d’eccellenza per mangiarlo; anche se si può gustare in ogni parte del Salento, come anche passeggiare per il lungo mare. Una prelibatezza cotta al forno, composta di pasta frolla con all’interno una sfiziosità dolce di crema pasticcera. Le sue origini sono legate precisamente alla cittadina di Galatina, col tempo fu esportata in altre città limitrofe e in tutto il Salento. Quest’ultima variante risale solo agli anni recenti, difatti gli è stato assegnato un appellativo divertente: pasticciotto Obama, in onore del presidente degli Stati Uniti. Se riuscite a trovarlo appena sfornato, ed è caldo, il sapore è ancor più speciale e unico, impareggiabile.

Le sagre nel Salento

sagre salentoSe siete in vacanza nel Salento, non preoccupatevi delle cose da fare, ci saranno sempre tante diverse opportunità ogni giorno per riempire la vostra vacanza con attrattive di vario genere.

Oltre a immergervi nel mare stupendo e specchiante del Salento, non vi perdete le tante sagre salentine che si organizzano in posti diversi quasi ogni giorno durante tutta la stagione estiva. Vi basterà fare una breve ricerca nel web per scoprire quali sono le sagre in programma durante la vostra vacanza nel Salento oppure, chiedere direttamente nei bar e locali del luogo, e acquistare anche qualche mini guida con tutte le date adatte alla vostra vacanza.

Cose da vedere nel Salento

salentovacanzeLe cose da fare nel Salento sono tante, paesaggi meravigliosi, piatti e ricette squisite da gustare in diversi momenti del giorno.

Il Salento è una lingua di terra baciata dal mare splendente e dal sole, sono presenti litorali da sogno, spiagge e scogli paradisiaci e tante città sul mare belle e affascinanti, con tanta storia da raccontare. Sono molti anche i paesini dell’entroterra, forse meno conosciuti di altri, ma con tanta cultura e bellezza da lasciare incantanti i turisti.

Le cose da vedere nel Salento sono di varia natura, le Torri per esempio sono le antiche costruzioni di difesa, costruite su ordine degli antichi signorotti del territorio con l’intenzione di proteggersi dagli invasori stranieri. E poi ancora tanti bei castelli e le belle città come Lecce, Gallipoli, Otranto e tanti bei monumenti architettonici da vedere: piazze, chiese, vicoli e abitazioni, che ancor oggi conservano la magia del passato.

Cucina del Salento, da gustare

colazione-salentinaIl Salento è famoso in tutto il mondo anche per la sua cucina, se andate in vacanza in quest’angolo d’Italia, cominciate subito con lo gustare la colazione salentina: un cappuccino caldo con tanta schiuma accompagnato dalle brioche del mattino morbide e fragranti, meglio se seduti in un luogo appartato, in campagna, magari in un agriturismo, dove potete godervi la colazione del mattino in silenzio, con pace e serenità.

La specialità estiva è il caffè salentino con ghiaccio.

Per il pranzo nel Salento, se invece vi trovate in un luogo di mare, troverete tante trattorie che vi faranno gustare le ricette tipiche del Salento cucinate secondo la tradizione antica. Preparazione con pasta fatta in casa, potete accompagnarla con del pesce; famosi sono i maccheroni locali alla pescatrice. Si cucina con pomodorini, guanciale, limone, basilico, sale, pepe e del vino bianco per dare quel tocco magico in più al piatto.

lecce di notteLecce di notte

Lecce è la città da ammirare, durante la mattinata potrete recarvi al mare, in una delle tante spiagge vicine, ma la sera non vi perdete di passeggiare per le vie di .

Il Duomo illuminato è incantevole.  Passeggiando per le vie fermatevi, sedetevi e gustate in uno dei tanti bar o altri locali simili, le bruschette con le alici, si trovano soprattutto durante le sagre di paese, ma l’estate è sempre ricca di eventi e feste di questo genere, avrete l’imbarazzo della scelta. Scegliete una zona e con una piccola ricerca nel web troverete tante feste cui partecipare.

Oppure potete liberamente chiedere in giro e avrete tutte le indicazioni del caso.

gallipoli tramontoIl tramonto a Gallipoli e a Porto Cesareo sono spettacolari da vedere. Dopo aver trascorso una bella giornata al mare, non andate via, rimanete ad ammirare il tramonto, i colori che vedrete saranno indimenticabili.

Le serate sono spesso rallegrate dalla musica spontanea suonata per le vie e i cortili delle città.

Per trascorrere in modo diverso e allegro una delle vostre serate, passeggiate per le vie delle città site sul mare, la musica locale salentina è speciale e vi donerà ricordi entusiasti delle vostre vacanze nel Salento, magari muovendovi a passi di danza.

Salento: cosa vedere e dove andare

lecce e teatroUna piccola guida che mostra cosa vedere e dove andare nel Salento.

Se state progettando la vostra vacanza in questa meravigliosa terra del sud Italia, di seguito forniamo alcune indicazioni su dove andare, cosa fare e quali monumenti non perdere nel Salento.

I motivi che spingono i turisti a invadere il Salento soprattutto durante la stagione estiva sono tanti: mare, sole, spiagge, servizi e uno scenario da sogno, per vivere una vacanza bellissima, con divertimento, relax e tanta cultura.

Non dimentichiamo anche la cucina, le ricette salentine sono famose in tutto il mondo per i suoi sapori e gusti tipici, preparati con i prodotti locali, unici e speciali, cucinati secondo l’antica tradizione salentina.

Lecce e la sua Basilica

basilica santa croceSe non siete mai stati nel Salento, la città di Lecce è senz’altro una meta indiscussa con tante bellezze culturali da vedere e ammirare. Bellissima la basilica di Santa Croce, speciale per il suo barocco e il Rosone che cattura l’attenzione dei turisti. Inoltre negli ultimi anni i tour operator del luogo si sono lanciati in una bella iniziativa, che secondo me andrebbe da fare.

Ci sono alcune guide che organizzano alcuni tour in bicicletta per la città di Lecce, una bella idea lodevole, perché ti permette di vedere con un mezzo comodo e adatto all’occasione, i monumenti della città; inoltre sei in compagnia di personale esperto che può spiegarti i monumenti, i palazzi e le chiese che incontri durante la tua passeggiata in bici per Lecce.

Questa città ha un centro storico che parla greco, barocco e presenta nelle sue costruzioni tutti i passaggi dei popoli che hanno calpestato il suolo salentino.

piazza sant'oronzioTra le attrattive che il tour vi farà vedere ci sono i luoghi simbolo per eccellenza di Lecce: Piazza Sant’Oronzo, Piazza del Duomo, oltre alla basilica di Santa Croce; e poi ancora in resti dell’antico e bellissimo Teatro Romano, l’Anfiteatro; poi girando per la città vi troverete dentro vicoli e vie dove troverete palazzi sontuosi, ammirerete le Porte Monumentali e rimarrete affascinati dai cortili interni legati al passato, al barocco, caratteristici e con tanti reperti storici che raccontano la storia salentina.

Gallipoli

Gallipoli è un altro luogo del Salento da vedere, regala fascino e bellezza con la sua posizione geografica.

Attorniata dal mare salentino è una località balneare rinomata, una tra quelle di maggior successo durante l’estate.

Caratteristico è il centro storico della città collegato alla terra ferma attraverso un ponte, vi trovate una cattedrale da non perdere, quella di Sant’Agata con un barocco eccezionale.

Chiesa_di_San_Francesco_d'Assisi_GallipoliAltre chiese da menzionare sono la Chiesa di San Francesco di Paola e la Chiesa di San Francesco D’Assisi.

E poi la Chiesa di San Domenico al Rosario e poi tante altre tutte molto belle tra cui anche la Chiesa del Carmine che merita di certo una visita. Poi la spiaggia, un litorale e il grande porto turistico rappresentano le attrattive più importanti del luogo.

Otranto

Otranto anche lei con il suo castello, le cui mura racchiudono quasi tutta la città, ha un suo fascino e ogni anno accoglie migliaia di visitatori da tutto il mondo che si recano nel Salento per ammirarne la bellezza storica e culturale.

Cosa fare nel Salento

otrantoNel Salento ci sono molte , oltre a immergervi nel mare stupendo e visitare le città culturali come sopra detto, potrete divertirvi la sera nei luoghi di ritrovo adatti alle vostre necessità. In estate avete l’imbarazzo della scelta, ogni sera potete scegliere un lungomare diverso dove troverete musica dal vivo e spettacoli d’intrattenimento per le famiglie e discoteche in spiaggia per i giovani.

Nel nostro ristorante si possono assaporare le ricette tradizionali che conservano i preziosi gusti della cucina di un tempo come: la pasta fatta in casa, le frise, i ciceri e tria, fave e cicorie, li maritati e altro...

Il nostro agriturismo è composto da 10 appartamenti, bilocali, da 55 mq con veranda e giardino privato. Tutti indipendenti e con 2+2+1 posti letto.

La bellissima località di Porto Cesareo