• Appartamento

    Bilocale di 55 mq con veranda e giardino privato, indipendenti, con posti letto 2+2+1

Come muoversi nel Salento – suggerimenti

Gallipoli, Punta PizzoSiete finalmente giunti presso la vostra meta, il Salento, ma adesso vi assale qualche dubbio e incertezza di troppo, come muoversi per il territorio? Il Salento è una vasta zona della Puglia bagnata da due mari diversi e quindi con due differenti litorali, la prima cosa da definire è dove alloggiare, se siete già programmati e arrivati nelle belle terre salentine, avrete già pianificato in parte i vostri spostamenti, un consiglio in più è quello di scegliere strutture ricettive site un po’ nell’entroterra, che vi permettono di poter raggiungere entrambe le due coste, ma soprattutto, vi consenta senza coprire troppe distanze, di visitare tanti piccoli borghi dell’entroterra assolutamente affascinanti e da vedere, tipici del Salento.

Ci sono tanti piccoli comuni, borghi e modesti paesini che raccolgono la storia e l’antica tradizione del Salento, dal barocco ancora intatto, al muretto in pietra che racchiude alcune realtà popolari e ancora tanti bei castelli e torri che si trovano su tutte e due i versanti che meritano attenzione.

Come muoversi nel Salento, la scelta del mezzo

Come siete arrivati? Come avete scelto di viaggiare? Se siete arrivati in aereo o treno, adesso avrete l’enigma del mezzo di trasporto da scegliere, se altro treno locale peresempio, bus o taxi.

litoranea salentoOggi ci sono tante numerose offerte convenienti, che vi permettono di noleggiare un’automobile per un numero determinato di giorni, potrebbe essere la soluzione ideale se non avete un mezzo proprio, in questo modo, avrete la possibilità di avere una maggiore autonomia di spostamento, senza vincoli di orari e appuntamenti prefissati.

Se avete deciso di viaggiare con la vostra automobile personale, non avrete tanti problemi, dopo esser giunti a destinazione attraversando l’autostrada A -14, siete in pieno Salento e pronti ad attraversare le sue strade in cerca delle belle spiagge: sabbia o coste rocciose, città e la natura incontaminata del Salento.

I responsabili del luogo e anche alcuni visitatori del territorio, consigliano di percorrere la litoranea, che permette di arrivare nelle località sicuramente più belle e affascinanti e anche conosciute del Salento; avrete una grande varierà di scelta, ogni giorno potrete conoscere litorali e coste differenti, senza dover necessariamente sostenere lunghi viaggi in automobile.

Gallipoli, Punta PizzoInoltre il paesaggio vi regalerà una visione celestiale, unica; si annota solamente, che durante le serate stive queste strade potrebbero essere un po’ affollate dal traffico stradale locale, ma anche questo fa parte del fascino salentino.

Se volete evitare di rimanere bloccati da eventuali ingorghi di traffico, ci sono le strade provinciali dell’entroterra che vi permetteranno di arrivare nei luoghi “In” del Salento: la statale 101 -274 permette di giungere a Lecce e Gallipoli e poi alla bella Santa Maria Leuca. 

C’è anche la 275 che consente l’arrivo presso Otranto e Maglie, una bella cittadina caratteristica del Salento, ne abbiamo parlato anche nel blog, da scoprire.  Sicuramente spostarsi con un mezzo autonomo come la propria auto permette di spostarsi in maniera più comoda, è il mezzo che si consiglia a chi preferisce la praticità e l’indipendenza.

ATR 220-019 delle Ferrovie del Sud-Est a Nardo'Treno e autobus

Se volete proseguire i vostri spostamenti in treno, lo potrete fare utilizzando la caratteristica ferrovia del sud Est; invece per gli spostamenti in autobus, la città di Lecce ha ideato un comodo e funzionante sistema di trasporto in autobus, che si chiama – Salentoinbus – che con colorazioni diverse, permette di spostarsi facilmente e di recarsi nei siti più belli e caratteristici del Salento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Nel nostro ristorante si possono assaporare le ricette tradizionali che conservano i preziosi gusti della cucina di un tempo come: la pasta fatta in casa, le frise, i ciceri e tria, fave e cicorie, li maritati e altro...

Il nostro agriturismo è composto da 10 appartamenti, bilocali, da 55 mq con veranda e giardino privato. Tutti indipendenti e con 2+2+1 posti letto.

La bellissima località di Porto Cesareo