• Appartamento

    Bilocale di 55 mq con veranda e giardino privato, indipendenti, con posti letto 2+2+1

I Borghi del Salento, bellissimo quello di Specchia

27 Feb

posted by

Categories: Salento

Tags: , , , , ,

Comments: 0

9-portoIl Salento rappresenta una parte del sud Italia famoso per le sue bellezze naturali della terra, del mare, delle spiagge, per i litorali immensi, spettacolari e affascinanti, che si affacciano su due mari diversi.

Il Salento però è anche cultura e storia, ricco di tanti piccoli e graziosi borghi, che rendono ancor più speciale la terra salentina.

 

 

 

 

Specchia

 

 specchia_salento Specchia è uno tra i borghi del Salento ritenuto uno tra i più belli e caratteristici di questa terra.

Il centro storico è racchiuso da piccole viuzze chiuse con la presenza di alcune scalinate che racchiudono e circoscrivono l’area storica.

Ciò che rende caratteristica questa cittadina, è la stessa struttura delle abitazioni, le stesse costruite tra il XVI e il XVII secolo.

Costruzioni architettoniche giunte quasi inviolate  e intatte fino ai giorni nostri.  Specchia si trova in provincia di Lecce, posta in una situazione geografica ideale e caratteristica, questo borgo del Salento è sito, infatti, su una collina che sovrasta ampiamente l’area pianeggiante sottostante, donando al visitatore una visuale paesaggistica ammirevole e suggestiva.

 

Palazzo_Risolo_SpecchiaIl Castello Risolo rappresenta sicuramente il monumento simbolo di questa cittadina, si trova nella piazza centrale della cittadina, Piazza del Popolo; si tratta di una fortezza che fu costruita nel lontano XVI secolo.

Originariamente questa struttura architettonica era solitaria, successivamente fu integrata da altre costruzioni  di più recente realizzazione.

 

Nel passato questo grande palazzo portante della cittadina di Specchia, fu abitato dalle famiglie più in vista e importanti del paese.

 

Storia

La storia di questo paesino racconta che tale cittadina fu costruita a causa delle continue incursioni che subiva il territorio costiero da parte di stranieri.  Tali incursioni spinsero la popolazione a rifugiarsi nell’entroterra salentino, costruendo tale cittadina posta appositamente su una collina, costruendo attorno alla città stessa, un muro di protezione in virtù di eventuali invasioni straniere.

Le coste  del Salento, causa la condizione geografica particolare, erano soggetti a continui attacchi da saraceni per la conquista dei loro territori, dei paesi e schiavizzando o uccidendo tal volta la popolazione.

Correva l’anno 1480 quando accadde l’assedio dei turchi contro la città di Otranto, nella cittadina di Specchia trovarono rifugio e protezione tanta gente comune del popolo, che riuscì a salvarsi la vita e dalla tirannia straniera, grazie alla protezione ottenuta dai signorotti di questa città pugliese.

Gastronomia

ristorante

La gastronomia di Specchia segue le linee guida della macchia mediterranea, famosi di Specchia sono l’olio di oliva e i prodotti della terra come il pomodoro, le erbe, le verdure e la produzione di pasta locale.

 

Se decidete di trascorrere una piacevole vacanza nel Salento, Specchia è una cittadina che merita sicuramente l’attenzione di visitatori e turisti di tutto il mondo; ottima località da raggiungere per la gita di un paio di giorni; si può visitare la cittadina e tutta la zona green sottostante sita attorno alla cittadina stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Nel nostro ristorante si possono assaporare le ricette tradizionali che conservano i preziosi gusti della cucina di un tempo come: la pasta fatta in casa, le frise, i ciceri e tria, fave e cicorie, li maritati e altro...

Il nostro agriturismo è composto da 10 appartamenti, bilocali, da 55 mq con veranda e giardino privato. Tutti indipendenti e con 2+2+1 posti letto.

La bellissima località di Porto Cesareo