Blog

Cosa fare nel Salento: non perdere il caffè in ghiaccio

14 Jul

posted by

Categories: Salento

Tags: , , ,

Comments: 0

santa-maria-leucaCosa  fare nel Salento in vacanza? Se avete deciso di visitare questa zona dell’Italia affascinante e famosa in tutto il mondo per il mare e le spiagge con sabbia fina e bianca, ci sono alcune cose, che forse non sai, che devi assolutamente fare nel Salento.

Una di queste è non perdere l’occasione per entrare in un bar del Salento e ordinare un caffè espresso in ghiaccio con latte di mandorla.

Il caffè in ghiaccio

La cucina e la tradizione salentina sono rimaste ancorate al vecchio folklore del posto, con le generazioni che hanno tramandato nei secoli piatti e ricette salentine. Una di queste è come accennato, questo caffè espresso in ghiaccio con latte di mandorla, che attenzione, non è il caffè shakerato.

caffe-ghiaccioParliamo di una preparazione legata al passato, alla dominazione spagnola, pare, infatti, che tale preparazione sia stata trasportata nel Salento dalla Spagna a Otranto e sia rimasta una preparazione tipica del Salento. Alcuni documenti, infatti, asseriscono come tale tipo di caffè sia originario della Valencia, dove il caffè si offriva con ghiaccio e una fettina di limone verde.

In passato si usava la neve, poi tale usanza è stata abbandona per usare il moderno ghiaccio, come anche si è andata perdendo l’usanza di inserire insieme alla preparazione del caffè in ghiaccio, la fettina del limone verde. Fate attenzione alla preparazione, non si tratta come detto di quello shakerato, ma di un caffè espresso, servito in una tazza con alcuni cubetti di ghiaccio e lo zucchero, secondo il gusto personale. Si deve bere subito, prima che si sciolga il ghiaccio e si alteri il sapore.

Una variante gustosa è l’aggiunta di alcuni cucchiaini di latte di mandorla. Si sostituisce allo zucchero e dona un sapore ancor più speciale e unico, da provare assolutamente, la dose da aggiungere è legata sempre al gusto personale.

Altre cose da fare nel Salento

Gusta il pasticciotto.

pasticciotto2Tra le altre cose da fare nel Salento, ci sono tante altre preparazioni gustose e tipiche del territorio da assaggiare.

Il pasticciotto per esempio si serve in Piazza Sant’Onofrio a Lecce, luogo d’eccellenza per mangiarlo; anche se si può gustare in ogni parte del Salento, come anche passeggiare per il lungo mare. Una prelibatezza cotta al forno, composta di pasta frolla con all’interno una sfiziosità dolce di crema pasticcera. Le sue origini sono legate precisamente alla cittadina di Galatina, col tempo fu esportata in altre città limitrofe e in tutto il Salento. Quest’ultima variante risale solo agli anni recenti, difatti gli è stato assegnato un appellativo divertente: pasticciotto Obama, in onore del presidente degli Stati Uniti. Se riuscite a trovarlo appena sfornato, ed è caldo, il sapore è ancor più speciale e unico, impareggiabile.

Le sagre nel Salento

sagre salentoSe siete in vacanza nel Salento, non preoccupatevi delle cose da fare, ci saranno sempre tante diverse opportunità ogni giorno per riempire la vostra vacanza con attrattive di vario genere.

Oltre a immergervi nel mare stupendo e specchiante del Salento, non vi perdete le tante sagre salentine che si organizzano in posti diversi quasi ogni giorno durante tutta la stagione estiva. Vi basterà fare una breve ricerca nel web per scoprire quali sono le sagre in programma durante la vostra vacanza nel Salento oppure, chiedere direttamente nei bar e locali del luogo, e acquistare anche qualche mini guida con tutte le date adatte alla vostra vacanza.

Castello Carlo V di Lecce da visitare in vacanza nel Salento

28 Jun

posted by

Categories: Salento

Tags: , , , ,

Comments: 0

Castelli - di lecceIl Castello Carlo V di Lecce è uno dei monumento che potete visitare se andate nel Salento per le vostre vacanze. Questo territorio è ampio, vasto e con tante bellezze da vedere, Lecce è senz’altro una bella città con il suo barocco, è anche definita la Firenze del Sud. Se questa è una delle mete prefissate per le vostre vacanze, non perdete l’occasione per visitare il Castello Carlo V di Lecce, ne rimarrete meravigliati, inoltre è un monumento antico e con tanta storia da raccontare.

Questo è uno tra i castelli che presenta una superficie tra la più ampia di quelli presenti in tutta la Puglia, per cui parliamo di una struttura imponente, vasta e con tanto da far vedere.

Storia

(altro…)

Piatto tipico del Salento: ciciri e tria, ricetta e tradizione

21 Jun

posted by

Categories: Salento

Tags: , , , ,

Comments: 0

ciceri-triaUn piatto tipico del Salento è Ciciri e tria, li conoscete, ne avete mai sentito nominare, li avete assaggiati?

Siamo sicuri che ne abbiate certamente sentito parlare, nel nostro agriturismo Lu Puzzu è un piatto tipico che potrete assaggiare, cucinato secondo l’antica tradizione e con gli ingredienti base della ricetta folkloristica salentina.

Il Salento è una terra meravigliosa, offre ai suoi abitanti e al popolo di turisti che ogni anno invadono quest’angolo di meridione, ossia il famoso zoccolo d’Italia, tante bellezze storiche culturali da vedere e, oltre al mare e a spiagge bellissime e ai litorali da sogno, ha una cucina straordinaria. Alcune ricette sono state riconosciute all’estero e affermano nel mondo la preziosità culinaria salentina. (altro…)

Santa Maria di Leuca: cosa vedere

santa-maria-di-leuca_3Santa Maria Leuca è una bella cittadina del Salento, o meglio una modesta frazione con poco più di mille abitanti, appartenente al comune di Castrignano del Capo, nella bella provincia di Lecce.

Il Salento è uno dei territori più amati dai turisti durante il periodo estivo, questo fazzoletto circondato quasi totalmente dal mare, offre spiagge lunghe, con sabbia bianca e fina oltre a un mare trasparente, e aree attrezzate per regalare ai turisti e ai villeggianti di passaggio una vacanza indimenticabile.

Se andate nel Salento, non dimenticate che in questa penisola del Sud Italia, ci sono tanti bei luoghi da vedere, per le vie delle città e centri abitati si respira aria di storia e cultura.

Il Salento è stato al centro di numerose incursioni straniere nei secoli scorsi, i nemici provenivano da oltre mare, ma anche dall’entroterra della stessa Italia, i vari regni hanno cercato sempre di insediarsi per conquistare nuovi castelli e casate. Per questo motivo ci sono molti posti da vedere, perfetti per farsi sedurre dalla storia antica del Salento. (altro…)

Visitare Porto Cesareo: cosa vedere

17 Jun

posted by

Categories: Salento

Tags: , , ,

Comments: 0

portocesareoVisitare Porto Cesareo è senz’altro una delle cose da fare se e quando decidete di andare nel Salento.

Questo zoccolo del Bel Paese accoglie ogni anno migliaia di turisti nazionali e internazionali, grazie alle bellezze storiche e culturali che hanno caratterizzato col trascorrere degli anni, questo territorio.

Porto Cesareo è una cittadina bella e caratteristica, si trova nella provincia di Lecce e si affaccia sul mare ionio.

Questa cittadina è famosa nel Salento, durante la stagione estiva le strade si affollano di persone originarie di tutto il mondo. La sua storia è molto antica e le orini appartengono non solo al mondo greco, ma molto indietro nel tempo all’era preistorica, reperti ritrovati testimoniano che nell’era del bronzo questa parte d’Italia e del Salento era abitata.

Questi cenni storici servono per testimoniare la bellezza antica culturale di cui è ricco Porto Cesareo. Di seguito vediamo qualche suggerimento sulle zone da visitare se vi recate in vacanza nel Salento e precisamente, nelle vicinanze di questa cittadina: Porto Cesareo

Cosa visitare

porto cesareo cosa vedereSe alloggiate in una località nei pressi di Porto Cesareo come anche Torre Lapillo, nell’agriturismo Lu Puzzu, oltre a trovare un luogo confortevole dove trascorrere le vostre ferie, potete organizzare la villeggiatura, programmando i luoghi d’interesse di Porto Cesareo che certamente sono anche i più visitati e richiesti.

Questi sono alcuni monumenti e una delle chiese da vedere durante una delle vostre passeggiate per la cittadina di Porto Cesareo:

  • Chiesa della Madonna e del Perpetuo soccorso.
  • Torri. Le torri rappresentano un’attrattiva interessante nel Salento. Sono situate in ogni angolo della costa e rappresentano gli antichi mezzi di difesa e o avvistamento del nemico. Le più famose della zona soni: Torre Cesarea, Torre Chianca, Torre Lapillo, Torre Castiglione.

Masserie

Anche le masserie sono strutture da vedere, caratteristiche e particolari, ne esistono diverse e tutte possono essere visitate. Ci sono: Masseria Belvedere, Masseria Colarizzo, Colmonese, La Fisichella, Serra degli Angeli, Masseria Malsenta.

Se decidete di inoltrarvi per le vie della città sfidando il caldo salentino, ricordate che ci sono diversi musei da vedere e visitare, con tanti bei reperti storici e ricchi della cultura salentina, un ricordo indimenticabile e affascinante; rammentate, andare in  vacanza non significa solo mare e spiaggia, c’è anche sano divertimento e relax, ma anche qualche piacevole nota di cultura, che certamente non guasta.

museo biologia marinaMusei:

A Porto Cesareo è bello e interessante il Museo di Biologia marina, interamente dedicato alla flora e alla fauna e all’habitat marino. Per continuare il nostro tour culturale, potete recarvi al museo Talassografico.  Un luogo particolare nei pressi di Porto Cesareo, a nord della cittadina, si trova Scalo di Furno, la località i cui scavi hanno permesso di trovare alcune rovine datate con l’età del bronzo.

Salento, cosa vedere a Gallipoli

gallipoliGallipoli è una bella cittadina del Salento, che certamente avrete sentito nominare, una delle tante mete scelte dai turisti, che ogni anno durante il periodo estivo si riversa in questa parte dell’Italia per trascorrere le loro vacanze estive.

Il Salento è una terra meravigliosa e tutti i luoghi meritano di essere visitati, ma il tempo è tiranno e purtroppo non si fa in tempo a vedere il Salento in unica vacanza, però possiamo indicarvi alcuni dei posti e alcune cose da vedere a Gallipoli se volete andare in vacanza in questo zoccolo d’oro meridionale dell’Italia.

Gallipoli – Centro storico

(altro…)

Cosa mangiare nel Salento

frisella2Cosa mangiare nel Salento.

Cosa mangiare nel Salento in vacanza, qualche suggerimento per la vostra estate.

Siamo in tema ferie estive, il Salento negli ultimi anni è diventata una meta molto ambita dal popolo dei turisti, se anche voi state pensando di recarvi in questo zoccolo italico, di certo, oltre al mare, alla spiaggia e alla cultura salentina, non dimenticate di assaporare la classica cucina salentina.

Le trattorie locali offrono cibi locali con tradizioni uniche e perduranti nel tempo, ma quali sono i cibi da non perdere e cosa mangiare nel Salento? Di seguito alcuni piatti e cibi da assaggiare quando andrete in vacanza in terra salentina.

(altro…)

Salento: cosa vedere a Porto Cesareo

Porto-Cesareo1Porto Cesareo è una delle località più in voga durante le vacane estive nel Salento.

Ci sono tante cose da vedere oltre a un mare specchiante e trasparente con spiagge caraibiche e litorali da sogno.

La sua storia è molto antica, questo luogo era già abitato in epoca preistorica e anche in età del bronzo aveva il suo posto nel mondo, era difatti abitato dai marinai con origini greche che risiedevano in quella località, che in passato si chiamava Portus Sasinae.

Luoghi di interesse

I luoghi di interesse sono tanti, se andate in vacanza  nel Salento, dovete vedere a Porto Cesareo i monumenti che abitano la città, ma soprattutto, non perdete l’occasione per recarvi sull’isola Grande, chiamata anche isola dei conigli. (altro…)

Cose da vedere nel Salento

salentovacanzeLe cose da fare nel Salento sono tante, paesaggi meravigliosi, piatti e ricette squisite da gustare in diversi momenti del giorno.

Il Salento è una lingua di terra baciata dal mare splendente e dal sole, sono presenti litorali da sogno, spiagge e scogli paradisiaci e tante città sul mare belle e affascinanti, con tanta storia da raccontare. Sono molti anche i paesini dell’entroterra, forse meno conosciuti di altri, ma con tanta cultura e bellezza da lasciare incantanti i turisti.

Le cose da vedere nel Salento sono di varia natura, le Torri per esempio sono le antiche costruzioni di difesa, costruite su ordine degli antichi signorotti del territorio con l’intenzione di proteggersi dagli invasori stranieri. E poi ancora tanti bei castelli e le belle città come Lecce, Gallipoli, Otranto e tanti bei monumenti architettonici da vedere: piazze, chiese, vicoli e abitazioni, che ancor oggi conservano la magia del passato.

Cucina del Salento, da gustare

colazione-salentinaIl Salento è famoso in tutto il mondo anche per la sua cucina, se andate in vacanza in quest’angolo d’Italia, cominciate subito con lo gustare la colazione salentina: un cappuccino caldo con tanta schiuma accompagnato dalle brioche del mattino morbide e fragranti, meglio se seduti in un luogo appartato, in campagna, magari in un agriturismo, dove potete godervi la colazione del mattino in silenzio, con pace e serenità.

La specialità estiva è il caffè salentino con ghiaccio.

Per il pranzo nel Salento, se invece vi trovate in un luogo di mare, troverete tante trattorie che vi faranno gustare le ricette tipiche del Salento cucinate secondo la tradizione antica. Preparazione con pasta fatta in casa, potete accompagnarla con del pesce; famosi sono i maccheroni locali alla pescatrice. Si cucina con pomodorini, guanciale, limone, basilico, sale, pepe e del vino bianco per dare quel tocco magico in più al piatto.

lecce di notteLecce di notte

Lecce è la città da ammirare, durante la mattinata potrete recarvi al mare, in una delle tante spiagge vicine, ma la sera non vi perdete di passeggiare per le vie di .

Il Duomo illuminato è incantevole.  Passeggiando per le vie fermatevi, sedetevi e gustate in uno dei tanti bar o altri locali simili, le bruschette con le alici, si trovano soprattutto durante le sagre di paese, ma l’estate è sempre ricca di eventi e feste di questo genere, avrete l’imbarazzo della scelta. Scegliete una zona e con una piccola ricerca nel web troverete tante feste cui partecipare.

Oppure potete liberamente chiedere in giro e avrete tutte le indicazioni del caso.

gallipoli tramontoIl tramonto a Gallipoli e a Porto Cesareo sono spettacolari da vedere. Dopo aver trascorso una bella giornata al mare, non andate via, rimanete ad ammirare il tramonto, i colori che vedrete saranno indimenticabili.

Le serate sono spesso rallegrate dalla musica spontanea suonata per le vie e i cortili delle città.

Per trascorrere in modo diverso e allegro una delle vostre serate, passeggiate per le vie delle città site sul mare, la musica locale salentina è speciale e vi donerà ricordi entusiasti delle vostre vacanze nel Salento, magari muovendovi a passi di danza.

Cosa fare nel Salento

16 May

posted by

Categories: Salento

Tags: , , ,

Comments: 0

TorreSudacostaCosa fare nel Salento se avete deciso di trascorrere in questa parte d’Italia le vostre prossime vacanze estive? Il Salento è una terra magnifica, con tanto sole, mare, spiagge e bellezze culturali meravigliose da vedere.

Programmate questa vacanza nel Salento da tanto tempo e vi sarete preparati bene sui posti da vedere e dove andare, ma ci sono alcune cose che non sapete, per questo è importante informarsi bene, leggendo e documentandosi anche con i blog, sulle cose da fare nel Salento.

Arte cucina nel Salento

La cucina e le ricette del Salento sono famose in tutto il mondo, alcune pietanze hanno un nome più noto di altri, ma se cercate nel web alcune informazioni su cosa fare nel Salento in vacanza, una di queste sarà certamente non lasciarsi fuggire l’assaggio del pasticciotto salentino.

pasticciottoPasseggiando per il lungo mare non perdete l’occasione di gustare uno di questi dolci di pasta frolla ripieni con tanta crema, da gustare piano e caldi, una vera divinità della cucina salentina. Sono cotti nel forno, per cui potrete mettere in pace la vostra coscienza, almeno in parte. Ma il ripieno al suo interno è unico e vi lascerà un palato soddisfatto. La sua origine è legata a usanze del passato; si sente spesso parlare di cucina povera, anche in questo caso il riferimento è simile, anche se parliamo di un dolce salentino speciale e dal gusto indimenticabile.

Nasce intorno al 1745 in una pasticceria, il cui titolare non volendo gettare alcuni avanzi, ha creato un impasto speciale da inserire nel forno e presentare ai clienti. Fu un vero successo. Il pasticciotto diventò in poco tempo un dolce rinomato e amato, oltre che famoso in tutta la costa salentina.

Siamo in provincia di Lecce, precisamente a Galatina. Oggi per la città simbolo del Salento, Lecce, il pasticciotto è ottimo gustarlo in piazza Sant’Onofrio, un’aerea bellissima e caratteristica dalla città. Passeggiando e ammirando le sue bellezze, ottima è la compagnia di un pasticciotto.

Eventi e sagra da non perdere

festa san roccoGli eventi e le sagre nel Salento sono una vera attrattiva durante i mesi estivi. In base al periodo scelto per la vostra vacanza nel Salento, informatevi con qualche semplice ricerca nel web, se in quel determinato periodo ci sono sagre da vedere.

La cucina salentina ha fama internazionale, le sagre e altre feste simili sono basate sulla presentazione gastronomica della cucina salentina, piatti e prodotti locali da esaltare con le antiche ricette dello zoccolo d’Italia.

Nel mese di agosto per esempio abbiamo diverse sagre dislocate in paesi differenti: a Cannole si svolge la Sagra della municeddrha tra il 10 e 12 agosto. Poi a Santa Maria Leuca, il 18 agosto si svolge la sagra del pesce fritto. Nel mese di luglio a Porto Cesareo non potete perdervi la sagra del Pesce, con tante belle varianti e ricette salentine.

Non mancano altri eventi simili anche a settembre con la Sagra te la fucazza tra il 15 e il 17 settembre che si svolge a Lequile, che si trova a circa 5 chilometri dalla città di Lecce.